Direttore

Remo Grimaldi è nato a Salerno il 13 Giugno 1987 e ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Salerno.
Inizia gli studi di pianoforte all'età di sei anni con la maestra Maria Gloria Lapegna del Conservatorio di Napoli, prosegue gli studi perfezionando la tecnica ed il solfeggio con la prof.ssa D’Auria partecipando successivamente a molteplici saggi pianistici.
Dal 2003 è direttore della “Corale Jesus Redemptor” con la quale, in talune occasioni, collabora e dirige l'Orchestra "Glasperlen Ensemble".
Il suo percorso formativo musicale è stato segnato dall'incontro e dalla collaborazione con Mons. Marco Frisina, con il quale ha dato vita a concerti di musica sacra e di beneficenza e ad eventi come il primo concerto in Italia “Le più Belle Colonne Sonore di Marco Frisina”.
Dal 2008 entra a far parte del Coro della Diocesi di Roma come tenore partecipando a varie celebrazioni presiedute dal Santo Padre tra cui la Beatificazione del Servo di Dio Giovanni Paolo II; nello stesso anno partecipa al corso di formazione per Animatori Liturgico-Musicali organizzato dal Vicariato di Roma.
Nel 2011, sostenuto dall'Arciverscovo Mons. Luigi Moretti, fonda ed è direttore del Coro dell'Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno con il quale anima le più importanti liturgie diocesane e collabora con formazioni musicali in diversi eventi tra cui l’annuale concerto di Natale presso la Cattedrale di Salerno. Nel corso della Giornata Mondiale della Gioventù 2011, tenutasi a Madrid, ha collaborato attivamente alla formazione del Coro Internazionale della JMJ con una delegazione del coro diocesano.
Dal 2010 è segretario della Pastorale Giovanile, organizzando nel 2013 la Giornata Regionale dei Giovani in occasione della quale, attraverso una collaborazione con i cantori di tutta la Regione Campania, da vita al Coro GRG, che ha animato i momenti più intensi di quei tre giorni di coesione e condivisione tra i giovani campani.
Accresce la sua formazione frequentando il corso per animatore liturgico musicale organizzato dall’Ufficio Liturgico Nazionale della CEI e partecipando a diversi convegni tra cui: ‘Arte e musica per la nuova evangelizzazione tenutosi ad Assisi attraverso l’Associazione Italiana Santa Cecilia, ‘Dal gregoriano al moderno’, ‘Musica come missione’ ed altri. Dal 2014 collabora assiduamente con la Conferenza Epicopale Italiana per l'organizzazione e l'animazione liturgica di numerosi convegni nazionali.

 Stampa  Email