Discorso del Santo Padre Francesco alle Scholae Cantorum

"Non solo, ma la musica sacra e la musica in genere crea ponti, avvicina le persone, anche le più lontane; non conosce barriere di nazionalità, di etnia, di colore della pelle, ma coinvolge tutti in un linguaggio superiore, e riesce sempre a mettere in sintonia persone e gruppi di provenienze anche molto differenti". 

Con queste parole il Santo Padre Francesco, nel corso dell'incontro con l'Associazione Italiana "Santa Cecilia" tenutosi il 28 settembre 2019 in Aula Paolo VI, ha sottolineato l'importanza della musica sacra quale "strumento privilegiato per l'avvicinamento al  trascendente".

Leggi tutto

 Stampa  Email

Libretto Santa Messa | Festa di San Matteo Apostolo ed Evangelista 2019

Disponibile on line il libretto della Celebrazione Eucaristica con il rito dell’imposizione del pallio da parte di Mons. Emil Paul Tscherrig, Nunzio Apostolico in Italia e nella Repubblica di San Marino, delegato del Sommo Pontefice, a Sua Eccellenza Reverendissima Mons. Andrea Bellandi, Arcivescovo Metropolita di Salerno-Campagna-Acerno, nella Festa di San Matteo Apostolo ed Evangelista.

Leggi tutto

 Stampa  Email

2a Sessione di Audizioni | Anno 2019/2020

In data 23 settembre 2019, si svolgerà, con inizio alle ore 19:00, la 2a Sessione di Audizioni dell'anno 2019/2020 per l'adesione al Coro della Diocesi di Salerno, nei locali della Parrocchia S. Eustachio Martire (via Quintino di Vona, Salerno). Gli aspiranti coristi saranno invitati a sostenere un'audizione volta a verificare la buona intonazione e le capacità di apprendimento. 

Leggi tutto

 Stampa  Email

Festa di San Matteo Apostolo ed Evangelista

Definito il programma delle manifestazioni religiose e civili in occasione della festa di San Matteo Apostolo ed Evangelista, Santo Patrono della città di Salerno. 

Il programma religioso comprende la peregrinatio della statua di S. Matteo per sensibilizzare le comunità parrocchiali a crescere ed onorare il patrono, Celebrazioni Eucaristiche in Duomo e visite pastorali dell'Arcivescovo Bellandi.

Leggi tutto

 Stampa  Email

Novena a San Matteo Apostolo ed Evangelista

La festa di San Matteo Apostolo ed Evangelista, Santo Patrono della città di Salerno, cade il 21 settembre. L'intera comunità salernitana e l'Arcidiocesi Salerno Campagna Acerno si prepara a festeggiare il Santo mediante la preghiera e la meditazione. Disponibile on line il Libretto della Novena a San Matteo che si recita per nove giorni consecutivi dal 12 settembre al 20 settembre. L'opuscolo è stato realizzato dall'Ufficio Liturgico della Diocesi di Salerno.

Leggi tutto

 Stampa  Email

Festa di San Matteo Apostolo 2019 | Lettera invito alle corali diocesane

In occasione della solennità di San Matteo Apostolo ed Evangelista, S.E. Rev.ma Mons. Emil Paul Tscherrig, Nunzio Apostolico in Italia, imporrà il pallio al nostro Arcivescovo Metropolita S. E. Rev.ma Mons. Andrea Bellandi, alla presenza di tutti i vescovi della metropolia salernitana: un evento di grazia che coinvolgerà tutte le diocesi suffraganee di Salerno-Campagna-Acerno. Nello spirito di comunione e condivisione che anima la nostra comunità diocesana, il Coro Diocesano di Salerno-Campagna-Acerno costituirà per l’occasione una nutrita formazione grazie alla partecipazione di tutte le espressioni corali diocesane che operano nella metropolia.

Leggi tutto

 Stampa  Email

1a Sessione Audizioni | Anno 2019/2020

In data 26 agosto 2019, si svolgerà, con inizio alle ore 19:00, la 1a Sessione di Audizioni dell'anno 2019/2020 per l'adesione al Coro della Diocesi di Salerno, nei locali della Parrocchia S. Eustachio Martire (via Quintino di Vona, Salerno). Il Coro della Diocesi di Salerno è al servizio della Diocesi e dell’Arcivescovo, animando le più importanti celebrazioni dell’anno liturgico, anche nell'ambito delle Parrocchie, con le quali collabora e cammina. Nell’ambito del servizio prestato all’Arcidiocesi di Salerno Campagna Acerno e alle realtà parrocchiali, il Coro Diocesano conferma la propria disponibilità a fornire collaborazione e sostegno a tutte le comunità e alle Scholae Cantorum in essa operanti.

Leggi tutto

 Stampa  Email

Il “Motto” e lo “Stemma” scelti da Mons. Andrea Bellandi

"Visus est et vidit": sono le parole scelte da Mons. Andrea Bellandi, nuovo Arcivescovo di Salerno Campagna Acerno, per il proprio motto episcopale. La frase è tratta dal testo di Sant'Agostino (Discorso 174: 4,4) e descrive l'incontro tra Zaccheo e Gesù: "Et vidit Dominus ipsum Zacchaeum. Visus est, et vidit"... Zaccheo vide Gesù, fu guardato da Gesù.

Maggiori approfondimenti ed un'accurata descrizione dello stemma scelto da Mons. Andrea Bellandi sono disponibili sul sito della Diocesi di Salerno (www.diocesisalerno.it).

Il Motto e lo Stemma del nuovo Arcivescovo

 Stampa  Email

Nuovo Arcivescovo di Salerno | Mons. Andrea Bellandi

Mons. Andrea Bellandi è il nuovo Arcivesco eletto dell'Arcidiocesi di Salerno Campagna Acerno. Nato a Firenze nel 1960 e sacerdote dal 1985, ha frequentato il Seminario Arcivescovile di Firenze e la Pontificia Università Gregoriana, laureandosi in teologia nel 1993 con una tesi diretta da Mons. Fisichella dal titolo “Fede come stare e comprendere. La giustificazione dei fondamenti della fede nelle opere di J. Ratzinger”. Docente ordinario di “Teologia Fondamentale” presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale, di cui è stato Preside dal 2003 al 2009, è dal 2010 Canonico della Cattedrale Metropolitana di Firenze e dal settembre 2014 Vicario Generale della Diocesi di Firenze. 

Leggi tutto

 Stampa  Email

Grazie Mons. Luigi Moretti

Il Coro dell'Arcidiocesi Salerno Campagna Acerno nei suoi coristi, nello staff e nelle famiglie di tutti i suoi componenti, desidera esporimere il suo più sentito ringraziamento a Mons. Luigi Moretti. Prendiamo in prestito le parole del Santo Padre Papa Francesco che mirabilmente esprimono i sentimenti che animano i cuori di tutti i coristi:

"Il vescovo è un uomo che «sa vegliare con il suo popolo» con «un atteggiamento di vicinanza» e di coinvolgimento totale. E «il popolo sa riconoscere se il vescovo è un pastore» che costruisce un rapporto «intimo» tanto da «conoscere i nomi di tutti» per prendersene cura".

Leggi tutto

 Stampa  Email

Altri articoli...

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta