Lettera Arcivescovo Moretti | Concerto di Natale 2018

"Carissimi, anche quest’anno, attraverso i canti della nostra bella tradizione, vogliamo vivere la memoria del Figlio di Dio che ha dovuto nascere in una stalla perché i suoi non avevano spazio per Lui. «Venne fra i suoi, e i suoi non l’hanno accolto» (Gv 1,11). Con queste parole, l'Arcivescovo di Salerno Campagna Acerno, Sua Ecc.za Mons. Luigi Moretti, invita tutta la comunità salernitana a partecipare al Concerto di Natale 2018, che si terrà sabato 15 dicembre, con inizio alle ore 20:30, nella Cattedrale "Ss. Matteo e Gregorio" di Salerno.

Leggi tutto

 Stampa  Email

Vademecum per concerti in chiesa

L’Ufficio Liturgico dell'Arcidiocesi Salerno Campagna Acerno ha trattato il complesso tema dei concerti realizzati all’interno delle chiese. Un attento percorso di riflessione ha condotto alla realizzazione di un vademecum volto ad offrire una linea comune alla gestione di questo importante aspetto della vita culturale e pastorale delle singole comunità.

LINK | Vademecum per concerti in chiesa

 Stampa  Email

Canale YouTube Ufficio Liturgico Nazionale

L'Ufficio Liturgico Nazionale ha creato un Canale YouTube all'interno del quale è già possibile trovare quattro contributi video: quattro commenti relativi alla Settimana Santa. L'Ufficio Liturgico Nazionale è un organo esecutivo della Segreteria Generale della C.E.I. I settori di competenza dell'Ufficio sono: la liturgia, l'arte sacra e la musica sacra. Il Canale YouTube è raggiungibile al seguente indirizzo web:

Link Canale YouTube Ufficio Liturgico Nazionale

 Stampa  Email

Una Liturgia viva per una Chiesa viva

Il 24 agosto 2017, il Santo Padre Francesco ha incontrato in Udienza i partecipanti alla 68ma Settimana Liturgica Nazionale, nell'Aula Paolo VI. “Una Liturgia viva per una Chiesa viva” è il tema affrontato nella ricorrenza dei 70 anni di fondazione del Centro di Azione Liturgica. In tale occasione il Santo Padre ha avuto modo di ripercorrere le tappe fondamentali della Riforma Liturgica introdotta dal Concilio Vaticano II, attraverso la Costituzione sulla sacra liturgia Sacrosanctum Concilium, i cui principi furono poi promulgati dal Beato Paolo VI e ben accolti dagli stessi Vescovi che furono presenti al Concilio (ormai da quasi 50 anni universalmente in uso nel Rito Romano). 

Leggi tutto

 Stampa  Email

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta