Lettera Arcivescovo Moretti | Concerto di Natale 2018

"Carissimi, anche quest’anno, attraverso i canti della nostra bella tradizione, vogliamo vivere la memoria del Figlio di Dio che ha dovuto nascere in una stalla perché i suoi non avevano spazio per Lui. «Venne fra i suoi, e i suoi non l’hanno accolto» (Gv 1,11). Con queste parole, l'Arcivescovo di Salerno Campagna Acerno, Sua Ecc.za Mons. Luigi Moretti, invita tutta la comunità salernitana a partecipare al Concerto di Natale 2018, che si terrà sabato 15 dicembre, con inizio alle ore 20:30, nella Cattedrale "Ss. Matteo e Gregorio" di Salerno.

L'Arcivescovo presenta, inoltre, una importante e mirabile azione di carità in essere nella Diocesi di Salerno. "In Etiopia e Gambella, ai confini con il Sud Sudan, c’è un campo profughi, una distesa di tende a perdita d’occhio, fratelli che scappano dalla guerra e dalla fame; la nostra Diocesi sta partecipando alla realizzazione della “Casa delle Mamme di Abobo”, una struttura di accoglienza che ospiterà donne partorienti e un ambulatorio per lo screening di prevenzione durante la gravidanza. Il ricavato delle offerte, raccolte durante il concerto, sarà devoluto per sostenere quest’opera presso la quale da un mese, presso l’ospedale St. Luke di Wolisso in Etiopia, è impegnata una giovane volontaria laureata in ostetricia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Salerno".

Lettera Arcivescovo Moretti | Concerto di Natale 2018

 Stampa  Email

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta